MasterChef Italia 13: giudici, novità e dove vederlo

MasterChef Italia 13: giudici, novità e dove vederlo

Torna su Sky MasterChef Italia, il cooking show italiano più amato, con i giudici-Chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli, pronti a selezionare i nuovi 20 talentuosi aspiranti cuochi. La cucina di MasterChef 13 riaprirà il 14 dicembre: scopri curiosità inedite sui giudici della nuova edizione!

Guarda subito i contenuti Sky e Netflix

Prova Sky Q per 30 giorni!

Prova Sky Q per 30 giorni!

9 ,00€
una sola volta

nessun rinnovo automatico

Guarda subito i contenuti Sky e Netflix

Prova Sky Q per 30 giorni!

La nuova stagione di MasterChef Italia è pronta a ricominciare! Confermati i giudici Chef di MasterChef 13: Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli che anche quest'anno si troveranno a dover scegliere il miglior Chef amatoriale d'Italia. I 20 nuovi concorrenti di MasterChef Italia si sfideranno nelle prove iconiche del programma: Mystery box, Invention test, prove in esterna e i temutissimi pressure test.

Con questa tredicesima stagione MasterChef Italia raggiunge anche il traguardo storico dei 300 episodi della versione italiana del talent show, che verrà celebrato in una puntata speciale a fine gennaio.

Non perderti la nuova edizione di MasterChef Italia con Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli pronti a decretare il tredicesimo MasterChef d'Italia, in onda dal 14 dicembre! Scopri MasterChef 13 e gioca ad individuare tu il vincitore del titolo di "Miglior Chef amatoriale italiano" tra sfide e prove in studio e in esterna!

I giudici di MasterChef Italia 13

Il grande fascino e successo di uno dei talent show italiani più amati dal pubblico è dovuto senz'altro alla presenza dei giudici-Chef del programma di cucina: dallo Chef Bruno Barbieri, l'unico Chef ad essere presente in tutte le edizioni, a Chef di alto calibro che si sono alternati nel corso del tempo, come Carlo Cracco, Joe Bastianich, Giorgio Locatelli, Antonino Cannavacciuolo e Antonia Klugmann (al momento unica donna chef ad aver partecipato al programma come giudice).

Chi sono i giudici della tredicesima edizione del cooking show in cui Chef amatoriali e appassionati di cucina si sfidano in diverse prove per vincere il titolo di MasterChef d'Italia?

Il talent culinario di Sky Italia continua a macinare successi, grazie anche all’accattivante trio di giudici ormai consolidato, composto da Giorgio LocatelliAntonino CannavacciuoloBruno Barbieri, che tornerà a selezionare e mettere alla prova i migliori Chef amatoriali del Belpaese. Scopriamo insieme alcune curiosità sul trio di giudici:

Giorgio Locatelli, nato il 6 aprile 1963 a Corgeno di Vergiate, è uno Chef italiano con radici inglesi. Dal 1986 lavora a Londra, ottenendo successo al ristorante Zafferano con una Stella Michelin nel 1995. Nel 2002 apre la sua Locanda Locatelli, premiata con una Stella Michelin nel 2003. Proprietario anche di Ronda Locatelli a Dubai, lo Chef Locatelli è celebre e amato a livello mondiale. Autore di libri culinari, tra cui "Made In Italy" nel 2008 e "Made in Sicily" nel 2011, è noto per la sua filosofia sulla qualità e il piacere del cibo condiviso. Partecipa a programmi televisivi come "Sicily Unpacked" e "Italy Unpacked". In MasterChef Italia, è stato giudice ospite nella settima stagione e giudice ufficiale dalla ottava. Nella nona stagione, si unisce al duo Barbieri-Cannavacciuolo e continuerà, anche quest'anno, la ricerca del tredicesimo MasterChef Italiano.

Antonino Cannavacciuolo, nato il 16 aprile 1975 a Vico Equense, inizia la sua avventura culinaria con la nonna. Dopo studi presso l’istituto alberghiero locale, si trasferisce in Piemonte per nuove esperienze e il suo percorso formativo in cucina include stage presso ristoranti tristellati francesi. Nel 1999, insieme a Cinzia Primatesta, sua futura moglie, inizia la gestione di Villa Crespi, una splendida villa storica sul Lago D’Orta. Non tardano ad arrivare importanti riconoscimenti: i quattro Cappelli della Guida dell’Espresso, le tre forchette della Guida Gambero Rosso e le tre stelle Michelin, l’ultima ottenuta ad novembre 2022. Chef amato d’Italia, autore di libri culinari, Antonino Cannavacciuolo partecipa, nel 2014, alla quarta edizione di MasterChef Italia in qualità di ospite, mentre nel 2015 si unisce allo storico trio di giudici e prende parte alla quinta edizione, diventando uno dei protagonisti del cooking show più famoso d'Italia! Il tristellato Chef è protagonista fin dalla sesta stagione di MasterChef, così come anche delle due stagioni dello spin-off Celebrity MasterChef Italia e dell'edizione speciale MasterChef All Stars Italia, il programma di cucina in cui i personaggi più iconici delle edizioni passate tornano nella temuta cucina di MasterChef. Alcuni di questi ex concorrenti non hanno vinto per un soffio e ora si sfidano a colpi di ricette per vincere un nuovo titolo.

Bruno Barbieri, nato il 12 gennaio 1962 a Medicina, Bologna, sviluppa la sua passione culinaria grazie ai nonni emiliani. Dopo esperienze internazionali, co-dirige il rinomato Trigabolo di Argenta fino al 1995. Nel 2012 apre Cotidie a Londra, guadagnando sette Stelle Michelin complessive, record italiano. Oggi gestisce il Fourghetti a Medicina, celebre per la cucina sperimentale e creativa. Autore di libri culinari, è uno dei giudici storici di MasterChef Italia dal 2011. Dal 2013 è nel presente anche cast di Junior MasterChef Italia e di Celebrity MasterChef Italia, insieme a Chef Cannavacciuolo e a Joe Bastianich.

Novità di MasterChef Italia 13 è la presenza di un elemento inedito durante le fasi cruciali dei Live Cooking e dello Stress Test: i 3 giudici non saranno più soli nel compito di valutare le performance dei concorrenti. Infatti, dietro le quinte, al riparo dagli sguardi dei partecipanti, opererà un "giudice ombra", una figura avvolta nel mistero e incaricata di supportare Barbieri, Cannavacciuolo e Locatelli nella difficile selezione.

L'identità di questa figura rimarrà segreta per un periodo di tempo, aggiungendo un tocco di enigma al contesto. Durante le prove culinarie, il giudice ombra manterrà costantemente il silenzio, ma avrà la possibilità di osservare da vicino, in modo discreto, le abilità e le lacune dei cuochi partecipanti. Il suo parere, espresso successivamente, potrebbe rivelarsi estremamente prezioso quando Bruno, Antonino e Giorgio si troveranno a pronunciare il loro indiscutibile giudizio finale.

MasterChef Italia 13: curiosità e quando inizia

Quali sono altre curiosità e dettagli sull'inizio della tredicesima edizione di MasterChef Italia? La tredicesima edizione di MasterChef Italia inizierà giovedì 14 dicembre, una settimana dopo la finale di X Factor 2023, la diciassettesima edizione del talent show canoro che ci accompagna da anni alla scoperta delle nuove rivelazioni del mondo musicale contemporaneo!

Nella consueta struttura del programma televisivo dedicato agli appassionati della cucina, il percorso inizia con le audizioni degli Chef amatoriali. Queste, chiamate Live Cooking, rappresentano la fase iniziale, in cui gli aspiranti Chef si esibiscono di fronte ai tre giudici per dimostrare le proprie abilità culinarie. Solo i più talentuosi avanzeranno nelle successive sfide di MasterClass, prove esterne e Skill Test, nella competizione che culminerà nella selezione del miglior Chef amatoriale della tredicesima edizione di MasterChef Italia.

Ma quali sono tutte le fasi di MasterChef Italia? Il programma tv di cucina segue una struttura competitiva articolata in diverse fasi:

Live Cooking: gli aspiranti Chef presentano le proprie abilità culinarie di fronte a una giuria di chef professionisti. Durante questa fase, vengono selezionati i partecipanti che avanzeranno nel TV Show;

MasterClass: i 20 concorrenti selezionati entrano ufficialmente nella MasterClass;

Esterna: in questa fase, gli Chef amatoriali affrontano sfide in ambienti esterni, come ristoranti rinomati o location particolari, per testare le loro abilità culiarie in contesti reali;

Skill Test: i concorrenti di MasterChef Italia devono dimostrare specifiche abilità o affrontare prove particolari per mettere alla prova la loro versatilità in cucina;

Pressure Test: chi non supera le sfide può trovarsi a dover affrontare il "Pressure Test", una prova sotto pressione in cui tutti rischiano l'eliminazione definitiva;

E poi? I concorrenti superstiti competono nelle fasi finali del programma, fino a quando viene decretato il vincitore di MasterChef, che spesso riceve premi come un libro di ricette, un premio in denaro e l'opportunità di lavorare in cucine prestigiose.

Per tutti gli appassionati del programma, a partire dall'inizio di dicembre, sarà possibile acquistare i prodotti ufficiali dello show nei principali negozi flagship Sky. Tra gli articoli disponibili, l’iconico grembiule di MasterChef Italia disponibile in diverse varianti: bianco, particolarmente ambito dai concorrenti dei Live Cooking, rosso, ispirato a quelli utilizzati durante le sfide in esterna e nero, destinato a fronteggiare il temuto Pressure Test, con il rischio connesso di eliminazione. Ognuna di queste versioni può essere personalizzata con il proprio nome, conferendo un tocco unico al capo. Oltre al grembiule, la gamma include anche un cappello da Chef, un guantone per il forno, una tovaglietta e tovaglioli, tutti rigorosamente brandizzati MasterChef. Su trova.sky.it l’elenco completo degli store coinvolti in questa iniziativa.

Cerchi altri talent show dedicati al magico mondo della cucina? Antonino Cannavacciuolo, ad esempio, guida anche Antonino Chef Academy, il programma televisivo italiano che segue il percorso dei partecipanti al corso di cucina della sua scuola omonima. Fondata a Vico Equense, in provincia di Napoli, la Antonino Chef Academy è un'affascinante istituzione di formazione culinaria. Lo show cattura l'esperienza formativa degli studenti, offrendo uno sguardo approfondito mentre acquisiscono competenze culinarie italiane e internazionali presso la scuola. L'obiettivo finale è ottenere un ambito posto nella brigata del celebre ristorante stellato di Cannavacciuolo, Villa Crespi.

Lo Chef partenopeo è alla conduzione anche del noto Cucine da Incubo, ispirato al format di successo di Gordon Ramsay. Come tutti sapranno, in questo programma TV, il celebre Chef viaggia per l'Italia, offrendo aiuto e consigli preziosi per risolvere problemi nei ristoranti nostrani come disorganizzazione, gestione inefficiente o bassa qualità del cibo, con la sua nota combinazione di competenza e un tocco di cattiveria simpatica.

Infine, non perdere Bruno Barbieri - 4 Hotel, il celebre programma TV ispirato al format di Alessandro Borghese - 4 Ristoranti, in cui Chef Barbieri viaggia per l'Italia alla ricerca del miglior hotel della regione in cui si trova, valutando ambiente, servizio, qualità delle camere e rapporto qualità-prezzo. Il vincitore riceve il titolo di "Miglior Hotel d'Italia" per quella regione e un premio!

MasterChef Italia 13: giudici, novità e dove vederlo
MasterChef Italia

Guarda le altre edizioni di MasterChef Italia

Si aprono le porte della cucina di più famosa d'Italia! I giudici MasterChef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli selezionano, ogni anno, i 20 migliori cuochi amatoriali d'Italia per arrivare a decretare il "Miglior Chef Amatoriale" del Belpasese. Rivivi ora l'emozione delle 12 edizioni di MasterChef e scopri tutte le puntate disponibili in esclusiva su Sky!

Scopri di più

Altri contenuti simili a MasterChef Italia 13

Scopri Anche